Annemiek van Vleuten prende la mira al Giro d’Italia, Tour de France, Challenge by La Vuelta nel 2022

Abbigliamento Ciclismo Giro d’Italia, Tour de France e Vuelta a España. Annemiek van Vleuten sta andando duro nel 2022.

Dopo aver annullato alcuni dei suoi impegni con le corse per concentrarsi sui Giochi Olimpici dell’anno scorso, van Vleuten ha abbozzato una stagione piena di grandi obiettivi.

Se tutti e tre i grandi tour non fossero abbastanza, l’olandese ha anche gli occhi puntati su un’offerta per i campionati del mondo.

«Il Tour de France è sicuramente il mio più grande obiettivo per quest’anno», ha detto van Vleuten in una presentazione del team Movistar questa settimana. “Mi piacciono le sfide e guiderò i tre grandi tour. Non vedo l’ora di prepararmi per questi grandi tour insieme a tutta la mia squadra, ai piloti e allo staff. Sarà un nuovo grande obiettivo per tutti noi. Sono molto orgoglioso dello sviluppo della squadra e questo mi motiva molto.

“Dopo il Tour de France, mi concentrerò sui mondiali in Australia con la Vuelta come preparazione. La via in Australia sembra dura e quindi per me va bene”.

Van Vleuten ha concluso la stagione 2021 in cima al WorldTour per la seconda volta nella sua carriera, l’unica pilota a raggiungerlo. Tuttavia, la sua stagione si è conclusa con il botto quando si è rotta il bacino in un incidente alla Parigi-Roubaix Femmes inaugurale.

Spera in una fortuna molto migliore quando prenderà la linea di partenza al Tour de France Femmes alla fine di luglio. Nonostante non ci siano prove a cronometro al Tour, van Vleuten sarà il favorito rovente per la maglia gialla alla fine della gara.

Con l’incarnazione più recente del Tour de France femminile che ha piegato proprio mentre van Vleuten è diventata professionista, è l’unico dei cosiddetti «grandi tour» che deve ancora vincere.

A rigor di termini, il Challenge by la Vuelta non è un grande giro, ma è una gara che diventa sempre più dura ad ogni iterazione. Dopo essere stato aumentato a quattro giorni per la scorsa stagione, quest’anno lo vedrà ampliato di nuovo a cinque giorni.

Van Vleuten ha vinto la Challenge 2021 di La Vuelta con un potente raid in solitaria sulle montagne della Galizia per rivedere Marlen Reusser in classifica generale.

Il primo dei grandi tour di van Vleuten sarà il Giro d’Italia Donne, che ha saltato l’anno scorso per prepararsi alle Olimpiadi. È due volte vincitrice della gara e si unirebbe a un piccolo gruppo di altri due corridori per averlo fatto in tre occasioni se potesse farlo di nuovo nel 2022.

Solo Anna van der Breggen e Fabiana Luperini l’hanno vinta più volte.

Con i mondi anche nel mirino, la 39enne van Vleuten non accenna a rallentare.

Leave a Comment